Marostica

È nota in tutto il mondo per la partita a scacchi che si svolge ogni due anni (anni pari) con personaggi viventi nella piazza cittadina, nel secondo fine settimana di settembre: è una tradizione avviata nel 1923 e che si vuole ispirata ad un evento del 1454, sebbene non vi siano prove storiche. Per questa storica manifestazione la cittadina vicentina viene anche soprannominata "la città degli scacchi".
Marostica è altresì famosa per la produzione della Ciliegia di Marostica, prodotto a indicazione geografica protetta.
Dalla fine del 1800 fino a circa la fine degli anni sessanta l'economia di Marostica è stata caratterizzata dall'industria di produzione e trasformazione della paglia. I cappelli di paglia prodotti dalle fabbriche di Marostica erano commercializzati e famosi in tutto il mondo. A Marostica hanno sede famose aziende del comparto dell'abbigliamento, vi è inoltre la sede della divisione italiana della Diesel e dell'importante industria di elettronica ed elettrotecnica Vimar (il cui marchio riprende in parte il nome della città).

prodotti tipici

Ciliegia di Marostica

da vedere

→ Chiesa di Maria Assunta
→ Chiesa di Sant'Antonio Abate
→ Chiesa della Madonna del Carmine o dei Carmini
→ Scoletta del Santissimo Sacramento
→ Chiesa e convento di San Rocco
→ Chiesa e monastero di San Gottardo
→ Convento e chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano
→ Castello
→ Piazza degli scacchi
→ Palazzo del Doglione

eventi

→ Partita a scacchi biennale

vitto & alloggio

vitto

farmacia

trasporti