unnamed.jpg

2021

CAMMINO

del BEATO CLAUDIO

 

itinerario spirituale
e culturale
da
Santa Lucia di Piave (TV)
a Chiampo (VI)

Il Cammino del Beato Claudio

Un itinerario spirituale e culturale da Santa Lucia di Piave a Chiampo, ripercorrendo le testimonianze del Beato Fra Claudio.

DI COSA SI TRATTA?

I comuni di Santa Lucia di Piave e di Chiampo hanno ideato un progetto che prevede la definizione di un itinerario spirituale e culturale che mira a coinvolgere anche i comuni siti lungo la direttrice che partendo da Santa Lucia giunge a Chiampo.

IL PERCORSO

Il percorso, lungo 189km, si sviluppa su strade secondarie che collegano ogni comune e consente ai turisti di percorrere il cammino a piedi o in bicicletta.

OBIETTIVO

L’obietto è ambizioso: richiamare un considerevole numero di pellegrini/turisti per favorire lo sviluppo del turismo e promuovere la conoscenza delle peculiarità storiche, religiose e sociali del Veneto.

La mappa dell'itinerario

E' disponibile la mappa in formato kmz.

clicca qui

BEATO-XL-blue.jpg

IL BEATO Fra CLAUDIO

Claudio Granzotto nasce il 23 agosto 1900 a Santa Lucia di Piave (TV), al quartiere la Granza, da Antonio Granzotto e Giovanna Scottò. Fin da bambino dimostra innate abilità artistiche, sia nel disegno che nel modellare la creta. Entra con successo all’Accademia per le Belle Arti di Venezia conseguendo, nel 1929, il diploma di scultore con il massimo punteggio.

Nel 1932 decide di seguire le orme di San Francesco, nonostante l’opposizione della famiglia e degli amici. Nel 1936 emette i voti religiosi e viene mandato al convento di S. Francesco di Vittorio Veneto.

Esempio di carità cristiana, di umiltà e di generosità, Frà Claudio muore il 15 agosto del 1947 consumato da un devastante tumore al cervello. Le sue spoglie riposano ai piedi della grotta di Lourdes a Chiampo (VI) da lui realizzata, diventata meta di molti pellegrinaggi.

Numerose sono le testimonianze documentate e verificate di grazie ricevute dal frate scultore, tanto che il 20 novembre del 1994, frà Claudio Granzotto viene proclamato Beato da Papa Giovanni Paolo II.